Scopri Ucciardone: Visite Guidate, La cultura della Rieducazione - Settimana delle Culture Palermo

UCCIARDONE

Visite guidate
PERCORSO DELLA RIEDUCAZIONE
10/19 Maggio 2019

Prenota subito

Scopri l'Ucciardone di Palermo: Visite Guidate, La cultura della Rieducazione, dal 10 al 19 Maggio 2019 - Associazione CLIO - Settimana delle Culture Palermo

Settimana delle culture
Associazione Culturale CLIO
Ucciardone

LA CULTURA DELLA RIEDUCAZIONE

All’interno dell’Ottava Edizione della Settimana delle Culture, l’Associazione di Volontariato Clio, in collaborazione con la Casa di Reclusione Ucciardone “Calogero di Bona” vuole aprire le porte del carcere palermitano dando risalto alla Cultura della Rieducazione, attraverso un percorso bivalente: da un lato la storicità del luogo e dell’istituzione carceraria dell’Ucciardone; dall’altro una centratura sui luoghi della rieducazione del carcere e le sue attività e prodotti: il pastificio della società Gigliolab presente nella V sezione, l’orto gestito dalla Cooperativa In&Out, la sartoria San Lorenzo presente nella II sezione, le attività dell’Istituto Alberghiero Paolo Borsellino, i manufatti ad opera del CPIA Palermo.

Sono previste due tipologie di ticket:

 Ticket Sostenitore

Per chi come noi crede nella cultura della riEducazione e vuole sostenere la causa ricevendo la speciale Bag con alcuni prodotti realizzati da detenuti

 Ticket Base

Scopri con noi l'Ucciardone e le molte attività che si svolgono al suo interno.

a soli € 13,00

Prenota subito

a soli € 5,00

Prenota subito
Bag Sostenitore
Bag Sostenitore
Bag Sostenitore

Ucciardone

Dentro le mura del carcere ottocentesco

Nell’immaginario collettivo è il carcere dei boss, il “Grand Hotel Ucciardone” dove i padrini in vestaglia di seta venivano serviti e riveriti. Ma in realtà il carcere più antico di Palermo – prigione borbonica progettata con struttura “panottica”, a raggiera, e completata nel 1834 dopo alcune modifiche al progetto originario– ha cambiato volto. Dietro le sue sbarre c’è un mondo fatto di speranza, creatività e arte. Questo penitenziario, che è stato luogo dell’epopea mafiosa, dal caffè avvelenato di Gaspare Pisciotta alle aragoste e champagne con cui i boss brindavano ai delitti eccellenti, oggi è un istituto che brulica di attività imprenditoriali, artistiche, sociali. Ecco quindi un tour straordinario attraverso le vecchie sezioni, i cortili, gli orti. Il carcere è costituito da otto bracci e suddiviso in nove sezioni. Pare che abbia preso il nome dal siciliano u ciarduni, perché nel terreno dove fu edificato si coltivavano i cardi.

Ucciardone
Ucciardone
Ucciardone
Ucciardone

Come partecipare

  • Scegli una data
  • Inserisci i tuoi dati
  • Acquista il ticket
  • Attendi l'autorizzazione dell'amministrazione Penitenziaria

Come arrivare

  • Nel cuore del centro commerciale di Palermo, a 2 minuti a piedi da Via della Libertà, e a pochi passi dal suggestivo centro storico, ricco di arte e storia.
  • Via Enrico Albanese 3, Palermo

Prenota ora

Inserisci i tuoi dati qui sotto:

Dati necessari per l'autorizzazione da parte dell’Autorità giudiziaria

I dati vanno inseriti anche dei minori ma il biglietto deve essere acquistato solo per i bambini di età superiore ai 12 anni.
I dati inseriti saranno sottoposti ad autorizzazione da parte dell’Autorità giudiziaria; se tale autorizzazione non verrà rilasciata, l’ammontare del biglietto verrà restituito.

Devi accettare prima di continuare l'acquisto

Prenota il tuo ticket

Se riscontri problemi nel compilare il form o per maggiori informazioni scrivi a info@associazioneclio.it